Campionato Italiano di plogging a squadre

Domenica 23 giugno | Asti

Sarà Asti ad ospitare la prima edizione del Campionato Italiano di plogging a squadre nella giornata di domenica 23 giugno.

Fino a 20 squadre provenienti da tutta la penisola si potranno sfidare con un solo obiettivo: ripulire il territorio mentre si corre.
Durante la competizione nazionale le squadre, composte da 4 componenti e al più 2 riserve, correranno insieme raccogliendo i rifiuti e dividendoli nelle principali frazioni merceologiche. In questo caso a determinare la squadra vincitrice sarà il punteggio ottenuto dalla performance ambientale mentre quella atletica sarà uniformata tramite un kilometraggio minimo da percorrere.

Sei un atleta e vorresti partecipare al WPC a squadre?

Chiunque può iscrivere la propria squadra entro il 16 giugno. Saranno ammesse a partecipare le prime 20 squadre, composte da 4 plogger ognuna, più al massimo 2 riserve. Sarà obbligatoria la parità di genere, quindi in ogni squadra dovranno essere presenti durante tutta la competizione due donne e due uomini. Per iscriversi basterà compilare il seguente form.

Se non hai una squadra non ti preoccupare! Scrivici alla mail info@worldploggingchampionship.com e ti aiuteremo a trovare i tuoi compagni e compagne!

Programma della giornata

•          8.30 Apertura village con consegna pettorali e kit – Piazzale De Andrè, Asti

•          9.30 Briefing tecnico sulla linea di partenza

•          10.00 Partenza Campionato nazionale italiano di plogging a squadre

•          13.00 Arrivo – Campo di atletica via Gerbi, Asti

•          14.00 Pranzo (offerto agli atleti partecipanti)

•          15.00 Premiazioni

Le squadre devono rispondere ai seguenti requisiti minimi.

1) Ciascuna squadre deve essere composta da 4 componenti maggiorenni
2) Ciascuna squadra deve obbligatoriamente rispettare la parità di genere per cui dovrà prevedere 2 componenti per ogni genere;
3) Ciascuna squadra può prevedere fino ad un massimo di 2 riserve (una per genere) maggiorenni;
4) Ciascun atleta deve essere in buone condizioni fisico-atletiche confermate da apposito certificato medico sportivo non agonistico (da consegnare in una seconda fase);
5) Ciascun atleta deve partecipare al briefing tecnico (che si svolgerà quella stessa mattina);
6) Ciascun atleta deve accettare il regolamento della competizione in ogni sua parte, consegnare la liberatoria e l’informativa sulla privacy controfirmate almeno il giorno prima della gara; questi documenti verranno consegnati dopo l’iscrizione.
7) Ciascun atleta deve essere iscritto ad una società sportiva, o, in alternativa, avere adeguata copertura assicurativa da trasmettere entro il giorno prima della gara;
8) L’accompagnamento lungo il percorso è vietato, pena la squalifica della squadra, tranne nel caso di squadra composta o con la presenza di atleti paraolimpici la cui categoria di disabilità prevede l’accompagnamento.
9) In occasione della distribuzione dei pettorali e del controllo dei documenti, la squadra dovrà indicare il caposquadra e il vice caposquadra. La Direzione di Gara farà riferimento a questi ultimi, i quali potranno presentare eventuali osservazioni o ricorsi.
10) Alla distribuzione dei pettorali, il Comitato Nazionale consegnerà ad ogni squadra anche il materiale per la gara, consistente in:
• sacchi ufficiali della manifestazione su cui è riportato il numero di pettorale di gara e frazione merceologica;
• guanti anti-taglio (un paio a concorrente).

Per ogni chiarimento è possibile scrivere all’indirizzo e-mail info@worldploggingchampionship.com

Caratteristiche tecniche della competizione

  • Il tempo di durata della gara è stabilito in 3 ore;
  • Sarà lasciata la possibilità di rientrare prima con una riduzione proporzionale del punteggio (1’ = 1 punto);
  • Distanza minima da coprire all’interno dell’area di gara: 12 chilometri;
  • Il percorso è libero, ma è obbligatorio rimanere nei confini del campo di gara definito dall’organizzazione che sarà comunicato nel corso del briefing tecnico;
  • Il percorso è da considerarsi in semi-autonomia;
  • Saranno previsti 2 ristori obbligatori, i quali fungeranno anche da check point (per le squadre al completo). Il loro raggiungimento verrà certificato;
  • Alle squadre saranno consegnati 6 sacchi equipaggiati con il numero del pettorale della squadra e l’indicazione dei 6 flussi di materiali da consegnare separati:
    • i. Carta
    • ii. Plastica
    • iii. Metalli (acciaio e alluminio/ferrosi e non ferrosi)
    • iv. Vetro
    • v. Indifferenziato
    • vi. RAEE e pile (NO batterie voluminose tipo quelle delle auto)
  • Esclusivamente presso i 2 check point obbligatori verrà data la possibilità di sostituire i sacchi qualora siano danneggiati o richiederne di aggiuntivi
  • Arrivo
    • a. I sacchi possono contenere materiali misti durante la gara, ma è obbligatorio transitare sotto l’arco di arrivo con i sacchi contenenti materiali separati nelle 6 categorie;
    • b. A ciascun componente della squadra viene data la possibilità di attraversare l’arco di arrivo con un numero massimo di 2 pezzi fuori dai sacchi (a condizione che essi siano a contatto diretto con l’atleta). La squadra dovrà consegnare un massimo di 3 sacchi per frazione merceologica (18 sacchi complessivi) e un totale di 8 oggetti voluminosi fuori dai sacchi per squadra;
    • c. Le squadre dovranno rimanere unite, partire e presentarsi insieme ai check point e all’arrivo;


La squadra vincitrice durante i nazionali, oltre a fregiarsi del titolo di campione d’Italia, potrà prendere parte alla prima edizione del campionato mondiale di plogging a squadre| World Team Plogging Championship, in programma il 17 novembre a Genova, nell’ambito degli eventi che vedono il capoluogo ligure Capitale Europea dello Sport 2024

In cosa si differenzia questa nuova specialità?
A prendere il via ci sarà un team proveniente da ogni Nazione che avrà svolto sul proprio territorio un Campionato Nazionale di Plogging a squadre, valido come qualificazione ufficiale per i mondiali in Italia.


Sponsor dell’edizione 2024

MAIN SPONSOR

GOLD SPONSOR

PARTNER

PARTNER TECNICI

MEDIA PARTNER